lunedì 29 maggio 2017

#8 Un libro, un'emozione "La cacciatrice di fate" di Elisabeth May

UN LIBRO, UN'EMOZIONE
Buongiorno carissimi lettori e lettrici. Come ogni lunedì eccoci con un nuovo appuntamento di questa rubrica e quest'oggi voglio presentarvi un libro di cui ho amato la copertina e anche la trama ed è per questo che ve lo presento attraverso la rubrica "Un libro, un'emozione".



Iniziamo come sempre dalla copertina perchè anche l'occhio vuole la sua parte e qui penso riesca a soddisfare tantissimo. La copertina italiana anche se molto scura come colori riesce ad attrarre veramente tanto e mi ricorda un pò le copertine utilizzate da Lauren Kate per la sua serie "Fallen". La copertina originale è molto più "viva" rispetto a quella italiana e la apprezzo veramente tanto.

Sinossi: Lady Aileana non ha paura della notte: è nelle pieghe del buio che può compiere la sua missione. Non ha paura degli stretti vicoli di Edimburgo e dei pericoli che vi si annidano: è lì che può trovare le sue prede. Perché Aileana, giovane figlia del marchese di Douglas, nasconde un segreto. Se di giorno è una perfetta gentildonna del diciannovesimo secolo, alle prese con gioielli, vestiti e feste scintillanti, di notte è una spietata cacciatrice di fate. Tutto è iniziato un anno prima, la sera del suo debutto in società: la stessa, tragica sera della morte di sua madre, uccisa da un essere soprannaturale. Da allora, Aileana sente dentro di sé una voce selvaggia che la sprona alla vendetta. Da allora, ha intrapreso un duro addestramento per imparare a combattere le fate: creature assetate di sangue che si nutrono dell'energia vitale degli umani. È stato Kiaran, il suo affascinante maestro, a fare di Aileana una guerriera, allenandola alla battaglia. E sarà lui a farle scoprire lo straordinario destino che l'attende. Perché Lady Aileana è l'ultima cacciatrice di un'antica stirpe, l'unica in grado di proteggere l'umanità la notte in cui tutte le fate si risveglieranno. La notte, ormai imminente, del solstizio d'inverno.

Dopo numerosi libri in cui le fate, gli gnomi e qualsiasi altro essere sovrannaturale è gentile ed è spesso la vittima in questo romanzo le cose si invertono. Sono infatti le fate ad essere coloro che minacciano gli umani ed è per questo che il romanzo mi incuriosisce così tanto, per il fatto di essere unico nel suo genere e fuori dal comune. Ho delle aspettative davvero alte per questo libro che mi incuriosisce in tutto.



Scrivetemi nei commenti e lo avete già letto o cosa ne pensate:)


A presto,
Afra❤


Nessun commento:

Posta un commento