lunedì 12 giugno 2017

#10 Un libro, un'emozione "Traveller" di Alexandra Bracken

UN LIBRO, UN'EMOZIONE

Buon lunedì mattina cari lettori di Destino di Carta. Come ogni nuovo inizio settimana torniamo con la rubrica "Un libro, un'emozione". Oggi voglio parlavi del secondo volume di Alexandra Bracken, "Traveller".

La copertina come quella del primo romanzo è straordinaria, e come la prima riesce ad attirare l'attenzione come pochi libri nelle librerie o nelle biblioteche. Amo i libri che sono belli dentro e fuori, esteticamente è un romanzo fantastico e la trama promette benissimo, come quella del primo volume.

Sinossi: Etta Spencer non sapeva di essere una viaggiatrice fino al giorno in cui si è ritrovata a chilometri e secoli di distanza da casa sua. Ora, di nuovo sola, in un luogo e in un tempo a lei sconosciuti, derubata dell'unico oggetto in grado di proteggere la linea temporale e salvare sua madre, e lontana da Nicholas, il ragazzo che ama, deve fare i conti con una rivelazione tanto scioccante da mettere in discussione quello per cui lei ha combattuto fino ad ora, e cambiare per sempre il suo futuro. Un futuro che Nicholas è pronto a tutto pur di salvare. Devastato dalla scomparsa di Etta, sta infatti cercando disperatamente di rintracciarla, per aiutarla a risolvere insieme questo disastro, come era destino. Ma, mentre Etta e Nicholas continuano a cercarsi ai confini del tempo e del mondo, e i viaggiatori sono impegnati in una spietata battaglia per il potere, la posta in gioco si alza. Perché esiste qualcosa di ben più potente dell'astrolabio che tutti vorrebbero. Un potere antico e pericoloso che minaccia di sradicare del tutto la linea temporale..

Autrice: Alexandra Bracken è autrice di bestseller n.1 del New York Times della trilogia The Darkest Minds e della serie Passenger. Nata e cresciuta in Arizona, si è trasferita in Virginia, dove si è laureata in Letteratura Inglese e in Storia. Dopo aver lavorato a New York in una importante casa editrice, ora scrive a tempo pieno in un piccolo e grazioso appartamento perennemente traboccante di libri.

Come per il primo romanzo oltre ad attrarmi la copertina anche la trama mi convince a leggere questo romanzo. Amo i viaggi nel tempo e questo romanzo mi sembra scritto veramente bene. Vorrei con l'occasione di questo post chiedere a voi cari lettori cosa ne pensate di questo romanzo e del precedente. Scrivetemi come avete trovato la storia di Etta e Nicholas:)

Aspetto i vostri commenti,
Afra❤

Nessun commento:

Posta un commento