mercoledì 13 dicembre 2017

“Le disavventure di Alice” di Marina Galatioto

Buongiorno #destinyreaders, il Natale si avvicina e io non so cosa scrivere nella mia wish list per Natale😕 Ad ogni modo torniamo a noi, oggi vi lascio la recensione di un romanzo che ho avuto la fortuna di vincere ad un giveaway su IG. 
Se volete rimanere sempre aggiornati potete seguirmi sul mio profilo IG o sulla pagina FB, vi aspetto 💕 


Titolo: Le disavventure di Alice
Autrice: Marina Galatioto
Casa editrice: EBINetwork
Anno di pubblicazione: 2014
Trama: 
Alice è una giovane donna vicina alla trentina che non ha ancora trovato un lavoro stabile e nemmeno un fidanzato decente. Quando si presenta per un colloquio in una notissima casa di moda infila un pasticcio dietro l'altro combinando disastri e gaffes tanto che è convinta di non essere assunta prima e di venir licenziata poi. L'incubo del licenziamento, come lo chiama lei, incombe sulla nuova arrivata e di volta in volta veste panni differenti. I giorni passano tra piccoli e grandi problemi, difficoltà e situazioni imbarazzanti. Alice sembra perseguitata da una buona dose di sfortuna. Le gaffes le combina sempre in presenza di qualcuno del consiglio di amministrazione, finisce per assistere al bacio appassionato di due vili traditori, per uscire con un commesso che "lo da a tutte", per perdere il suo migliore amico dopo aver finto d'essere la sua fidanzata e la migliore amica, ma allo stesso tempo riuscirà a far strada nell'azienda e a farsi notare, complice l'ascensore bloccato per un'assenza di corrente. Poi però una brillante idea, quella di aprire un blog che racconti delle sue vicissitudini, la metterà definitivamente nei guai. E i suoi incubi peggiori si avvereranno. Alice verrà davvero licenziata? E che svolta prenderà la sua vita? Non perdetevi le "disavventure" di Alice, una combinaguai in carriera! 

Recensione: 
Il romanzo di oggi è dell’autrice Marina Galatioto, che ringrazio nuovamente per avermi dato la possibilità di scoprire la sua opera e di farmi divertire. 
Alice, è una giovane donna che sembra aver bevuto un’intera dose di sfiga. Ebbene sì la nostra protagonista è davvero un’attira guai. Unica al mondo.
La protagonista è molto insicura di sè e non crede nelle sue capacità ma questo non la ferma in quanto cerca di ottenere il lavoro dei suoi sogni con le unghie e con i denti. 
Dopo un colloquio che sembra andato in maniera disastrosa viene assunta come segretaria in una famosa casa di moda, la Mainini.
Il suo ruolo le permette di vedere e sentire tutto, ma anche di combinare una miriade di disastri. La sua passione è la moda e per questo mette anima e corpo nel suo nuovo lavoro. Tra nuove amicizie, nuovi amori e un sacco di disastri Alice riuscirà a sopravvivere a mesi in mezzo alla perfezione che la circonda.  
La giovane è in grado di farci divertire sempre e tante volte ci fa sospirare e dire: “Ma come è possibile?” 
Un romanzo che fa sorridere e permette a tutti noi di staccare la spina e farci entrare nel mondo di Alice e delle sue disavventure. 
Un libro che raccomando vivamente a tutti, veloce e per nulla pesante. Attualmente in lettura ho il seguito e non vedo l'ora di parlarvi di nuovo di Alice e di tutte le sue (dis)avventure.

Cosa ne pensate? Avete già letto questo romanzo? 

A presto, 
Afra

1 commento:

  1. Ciao! Ti ho nominata per il Blogger Recognition Award!
    http://thebooklovergir.blogspot.it/2017/12/blogger-recognition-award.html

    RispondiElimina