mercoledì 12 luglio 2017

"Nothing More. Cuori confusi." di Anna Todd

Buongiorno carissimi lettori, come quasi ogni mercoledì vi porto una nuova recensione. Siamo già a metà settimana e il tempo ha ingranato la sesta, quest’anno sta volando veramente velocemente. La recensione di questa settimana è “Nothing More. Cuori confusi.” di Anna Todd. 
Titolo: Nothing More. Cuori confusi.
Autrice: Anna Todd
Anno di pubblicazione: 2016
Casa editrice: Sperling & Kupfer

Trama: 
Non so come frenare la mia caduta verso di lei. Non so neanche se debba farlo.» La vita di Landon a New York non sta andando esattamente come aveva immaginato. E il suo cuore è più confuso che mai, in balia di Dakota, la sua fidanzata di sempre, e Nora, la nuova amica di Tessa. La promessa di restare soltanto un amico per entrambe sembra impossibile da mantenere. Perché Dakota è tutto ciò che Landon ha sempre voluto, la sola persona con cui sia stato, il suo primo e unico amore. Per Landon, non è mai stata una semplice tappa, ma la meta. E ora che lei è tornata nella sua vita, all'improvviso, dopo averlo lasciato senza troppi convenevoli appena arrivato a New York, ogni volta che la guarda Landon non può fare a meno di pensare ai tanti momenti trascorsi insieme. I baci, le carezze e le lacrime. Per lui, Dakota è un libro aperto. Non certo come Nora. Sfuggente e intrigante, Nora è una specie di enigma. Con lei, Landon ha la costante sensazione di trovarsi davanti a un mistero difficile da svelare, e ne è attratto come da un frutto sconosciuto e proibito. All'apparenza mondi opposti, Nora e Dakota hanno però più cose in comune di quelle che vorrebbero. Ed entrambe sono determinate a conquistare il cuore di Landon. Ma quanti ostacoli è disposto a superare lui per trovare il proprio amore infinito? 

Recensione: 
Ormai sapete quanto io ami questa donna ed i suoi romanzi. Non mi capita spesso di non apprezzare i libri che scelgo perché ho dei gusti veramente elastici che toccano ogni punto della letteratura con piccole eccezioni. 
Non sto dicendo che non amato leggere le vicende di Landon ma devo dire che mi sono ritrovata più volte a inveire, anche ad alta voce, contro questo personaggio che io amo ma che non si sta dimostrando la persona che ci era stata promessa durante i capitoli della vita di Tessa e Hardin. 
Mi spiego meglio, sembra quasi di percepire due Landon che sono l'uno l'opposto dell'altro. Il primo è il ragazzo dolce, sorridente, che si preoccupa per tutti ed è felice della sua vita. Poi troviamo il secondo Landon quello incapace di vedere la realtà, quello che si deprime perché Dakota scappa dieci minuti dopo essere tornata nella sua vita. Ogni tanto mi chiedo “Ma perché non si sveglia? Non si accorge che lei è solo una grandissima s*****a?!”
Ad ogni modo sono felice di aver letto questo secondo romanzo, anche se non è assolutamente all’altezza di tutti quelli precedenti il romanzo ci mostra degli aspetti della vita di tutti i personaggi che già conosciamo e che abbiamo amato.
Consigliato a chi vuole scoprire come andranno a finire le vicende di Landon, Dakota e Nora. Per scoprire se farà la scelta giusto e tornerà sui suoi passi.

A presto,
Afra❤ 


 

Nessun commento:

Posta un commento