mercoledì 19 luglio 2017

"La cacciatrice di fate" di Elizabeth May

Buongiorno lettori e lettrici di Destino di Carta, come ogni mercoledì eccomi tornata con una recensione tutta per voi. Gli impegni della settimana mi prendono un po di tempo ma sono riuscita in ogni caso a leggere un romanzo che mi affascinava moltissimo e oggi sono qui per parlarvene un pò. Il romanzo in questione è "La cacciatrice di fate" di Elizabeth May.
Titolo: La cacciatrice di fate
Autrice: Elizabeth May
Anno di pubblicazione: 2014
Casa editrice: Sperling & Kupfer

Trama:
Lady Aileana non ha paura della notte: è nelle pieghe del buio che può compiere la sua missione. Non ha paura degli stretti vicoli di Edimburgo e dei pericoli che vi si annidano: è lì che può trovare le sue prede. Perché Aileana, giovane figlia del marchese di Douglas, nasconde un segreto: se di giorno è una perfetta gentildonna del diciannovesimo secolo, alle prese con gioielli, vestiti e feste scintillanti, di notte è una spietata cacciatrice di fate. Tutto è iniziato un anno prima, la sera del suo debutto in società: la stessa, tragica sera della morte di sua madre, uccisa da un essere soprannaturale. Da allora, Aileana sente dentro di sé una voce selvaggia che la sprona alla vendetta. Da allora, ha intrapreso un duro addestramento per imparare a combattere le fate: creature assetate di sangue che si nutrono dell'energia vitale degli umani. È stato Kiaran, il suo affascinante maestro, a fare di Aileana una guerriera, allenandola alla battaglia. E sarà lui a farle scoprire lo straordinario destino che l'attende. Perché Lady Aileana è l'ultima cacciatrice di un'antica stirpe, l'unica in grado di proteggere l'umanità la notte in cui tutte le fate si risveglieranno. La notte, ormai imminente, del solstizio d'inverno.

Recensione:
Dopo molto, moltissimo tempo, sono finalmente riuscita a leggere questo romanzo che era nella mia TBR da mesi ormai. Un romanzo sorprendente e da una trama veramente frizzante e diversa dal solito. 
Nel 1800 le fate non sono quello che sembrano. In questo romanzo non troviamo una semplice storia di fate, infatti queste creature mitologiche sono protagoniste delle leggende più spaventose mai udite, degli esseri cattivi e per niente amichevoli.
Tutto è nelle mani della nostra protagonista, Aileana, una ragazza che si trova nel bel mezzo di una battaglia che ormai causa vittime da secoli all'insaputa di tutti gli umani che abitano la grande città di Edimburgo e di tutto il resto del Paese. 
Lady Aileana infatti è l'ultima rimasta in vita con le capacità e la possibilità di sconfiggere questi demoni che abitano la terra da secoli. In qualche modo la maggior parte di queste creature è stata confinata dalle antenate della nostra protagonista ma dopo secoli lo scudo inizia ad indebolirsi lasciando che le creature tornino a vagare sul pianeta. 
Insieme al suo pixie e all'aiuto di Kiaran, la giovane avrà il peso del mondo sulle spalle ma sarà in grado di sopportarlo? 
Un romanzo veramente ben costruito, scritto in maniera scorrevole e che tiene incollati i lettori dall'inizio alla fine. Oltre alla famiglia e alle amicizie troviamo anche una grande storia d'amore impossibile e totalmente sbagliato secondo le regole dei due mondi.
Libro consigliatissimo a chiunque voglia assaporare una storia fuori dal comune.

Fatemi sapere cosa ne pensare:)

A presto,
Afra❤

2 commenti:

  1. Ciao! Della trama di questo romanzo mi ha colpito il fatto che le fate non sono quelle a cui di solito siamo abituati, ma esseri per niente benevoli.
    In generale sembra un libro carino e se tiene incollati al testo dall'inizio alla fine allora penso proprio che ci farò un pensierino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io te lo consiglio veramente tanto se cerchi una lettura diversa dal solito:)

      Elimina